da www.costaovest.org

 

Portoferraio – Ma i tumori all’Elba sono in linea con i dati nazionali o c’è una maggiore incidenza sul territorio isolano? A questo dilemma, senza dubbio importante, cerca di rispondere una iniziativa del comitato Michele Cavaliere e il Lions club Isola d’Elba, con un incontro pubblico in cui numerosi medici tratteranno la tematica. Saranno al meeting: Fabrizio Bianchi, dirigente e ricercatore del Cnr di Pisa; Santi Chillemi, dirigente e ricercatore del Cnr di Pisa; Filippo Rosselli, elbano, ricercatore in biologia dell’istituto Pasteur di Parigi; Marcello Camici, portoferraiese del dipartimento medicina Interna dell’università di Pisa; e Gino Gerghi, responsabile Igiene dell’ambiente Asl 6 Isola d’Elba e Riccardo Palombo, medico di base a Portoferraio.

L’appuntamento è previsto per sabato 19 novembre alla sala della provincia alle 15 ad ingreso libero. "Ci aspettiamo una massiccia adesione - commenta Massimo Puccini, portavoce dell’evento cui si può scrivere alla e-mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - determinante sarà la presenza dei medici di base a questo appuntamento, in quanto loro hanno perfettamente il polso della situazione isolana e possono portare dati specifici. Allo stesso modo la gente potrà contribuire segnalando esperienze dirette. I medici che abbiamo coinvolto costituiranno una sorta di comitato scientifico e oltre ai medici hanno aderito già le associazione Elba no limits e il circolo culturale Pertini.

CIRCOLO CULTURALE SANDRO PERTINI dell’isola d’Elba Presidente onoraria Diomira Pertini

Questo sito utilizza cookie utili a migliorare la consultazione delle nostre offerte.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.