Successo dell'incontro alla Collegiata di Marciana, messa a disposzione dal sindaco Anna Bulgaresi. Sabato 28 replay del Circolo Pertini.

bulgaresi

da sin:Giuseppe Romano, Romano Figaia, Giorgio Weiss, Anna Bulgaresi, Stefano Bramanti

Il sindaco "rosa" ha accolto con slancio l'iniziativa per dar voce ad un'associazione libera e apolitica che intende  favorire la riscoperta dei valori etici della democrazia, purtroppo sopiti in molte parti della società contemporanea. Bulgaresi ha aperto il meeting, dove sono esposte le pregevoli opere di  Gabriella Volpini, davanti ad un folto pubblico attento e ha ribadito la sua piena disponibiltà a dar voce al Circolo Pertini che ha prodotto il libro sul processo del 1933, che si svolse a Portoferraio, contro il detenuto politico Sandro Peritni, acceso antifascista.

 

Giorgio Weiss, noto letterato ex magistrato della Corte dei Conti, ora patron del Festival della poesia di Capoliveri, ha fatto da moderatore, anche lui socio del Circolo elbano. Ha dato la parola, a turno agli esperti al tavolo ed è stata compiuta un'ampia illustrazione, con immagini, del testo creato dal Circolo elbano. Il testo contiene gli atti del processo che il futuro presidente subì a Portoferraio nel 1933, quando era detenuto politico antifascista a Pianosa e illustra la situazione di quel tempo all'isola, per far scoprire ogni dettaglio della vita sotto il fascismo. Assente  Marcello Marinari (giudice) per motivi di salute. E' intervenuto Romano, avvocato in Portoferraio che ha detto anche del progetto del "Pertini" per il recupero degli atti gudiziari giacenti in un deposito comunale, al fine di portare alla luce vicende storiche di rilievo. Un impegno suggerito dallo stesso avvocato oltre un anno fa in seno al direttivo del circolo Pertini.

Nella riunione diverse persone hanno acquistato copie del volume di oltre 240 pagine, pubblicato dalla Editori Riuniti Up, che riesce a comunicare un messaggio importante sulla necessità di una nuova era nella vita democratica italiana, grazie anche agli insegnamenti che vengono dalla vita esemplare di Pertini. La vendita del testo non ha fini di lucro per i volontari che lo hanno composto e per l'associazione elbana, ma i soldi ricavati andranno a rifondere in parte le spese per la stampa sostenute dalla Fondazione Pertini. 

e inoltre-----

ANNA BULGARESI PRESENTA DI NUOVO I VOLONTARI DEL CIRCOLO CULTURALE CHE PORTA IL NOME DEL COMPIANTO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, STAVOLTA IMPEGNATI SULLA TEMATICA DELLA TUTELA AMBIENTALE.

ALLE 21,3O DI SABATO 28 AGOSTO DI NUOVO IL CIRCOLO PERTINI ALLA COLLEGIATA CON RENATO GIOMBINI, GIÀ' COMANDANTE DELLA FORESTALE, SILVANO MORTULA RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE CIVILE E DONATO CRETI, AROMATIERE, DIRANNO DI FLORA  E FAUNA DEL VERSANTE OCCIDENTALE IN PARTICOLARE DELLA SORVEGLIANZA DEI SENTIERI. IL CRETI PRESENTERÀ' , CON ASSAGGIO, IL CURRY ELBANO PROGETTATO DA TEMPO CON ERBE E SPEZIE TUTTE ISOLANE.

pubblico coll

CIRCOLO CULTURALE SANDRO PERTINI dell’isola d’Elba Presidente onoraria Diomira Pertini

Questo sito utilizza cookie utili a migliorare la consultazione delle nostre offerte.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.