I "Messaggeri del Mare" ricordano la loro esperienza con Margherita Hack

Scritto da Pierluigi Costa Giovedì, 04 Luglio 2013 08:37
DA ELBAREPORT

La notizia della morte mi ha toccato. Sono entrato in contatto con Margherita Hack attraverso Antonella Albanese, impegnata nel teatro amatoriale, una ragazza che fa parte dei Messaggeri del Mare e organizza manifestazioni nella zona di Barberino del Mugello. Quando partecipa ai nostri eventi interpreta poesie dedicate al Mare.

Antonella parlò a Margherita dei Messaggeri del Mare e la "Signora delle stelle" rimase affascinata dalle nostre avventure. Dopo qualche giorno scrissi direttamente all’astrofisica e le chiesi se voleva partecipare ad un nostro evento. Lei mi rispose che se lo organizzavamo a Trieste avrebbe accettato volentieri e così fu.

Infatti il 7 Maggio 2012 ebbe luogo ‘’Mare e stelle’’ al museo del mare di Trieste, nato da un’idea del giornalista friulano Marino Vocci, in collaborazione con la dott.ssa Francesca Morichetti. Il titolo ‘’Mare e stelle’’ mi venne in mente durante la traversata a nuoto dalla Corsica all’Elba  (Bastia – Chiessi), nuotando di notte in mezzo al plancton avevo la sensazione di essere in un mare di stelle. C’erano stelle dappertutto, sia in cielo che in mare, mentre un grosso cetaceo mi nuotava vicino. Penso di aver vissuto un’esperienza davvero notevole, di quelle che ti fanno ascoltare la profondità dell’anima, tanto da non tornare più indietro nella percezione dei sentimenti e dei valori. Raccontai a Margherita di questa esperienza e anche di altre situazioni particolari che abbiamo vissuto durante le bellissime avventure in mezzo al blu.

Margherita il giorno dell’evento non stava bene e si collegò via telefono parlando con una voce flebile. Ho continuato a scriverle, mi ricordo in particolare quando le inviai la foto della nuotata in mezzo alla neve e lei mi rispose con un laconico ‘’Che coraggio!’’. Sono molto onorato che due dei più stretti collaboratori di Margherita Hack facciano parte del gruppo dei Messaggeri del Mare, si tratta del Prof. Emanuele Pace – Direttore dell’osservatorio astronomico del Chianti – e del Prof. Marco Morelli – Direttore del museo planetario di Prato. Entrambi sono impegnati nell’organizzazione dell’evento  dei Messaggeri del Mare ‘’Sea live in Berlin’’ che si svolgerà a Berlino in Inverno. La "Signora delle stelle" fu molto contenta della nostra collaborazione con il mondo della scuola e soprattutto con l’Istituto ‘’Ginori Conti’’ di Firenze (sua città natale). Un'importante manifestazione ci vedrà impegnati di nuovo in Puglia, dove nuoteremo in pieno Inverno, prima dell’alba, nei pressi dell’Ilva di Taranto per dar voce al grido di aiuto di quelle popolazioni che vedono i loro bambini ammalarsi gravemente a causa dell’inquinamento procurato dallo stabilimento. Con me in Mare ci saranno Lionel Cardin, Marco Sartore e Alberto de Simone e sicuramente, in mezzo alle stelle, la straordinaria Margherita Hack. Il titolo dell’evento sarà ‘’Verso una nuova Aurora’’ , proprio per  sperare in un cambiamento del modo di pensare, con una nuova filosofia dei popoli, che devono scoprire al bellezza dell'amore per la vita e la natura, all'insegna della solidarietà e la giustizia. Un caro saluto Margherita, sarai presente in ogni nostro impegno in giro per l'Italia e nel Mondo,

Pierluigi Costa

 

Questo sito utilizza cookie utili a migliorare la consultazione delle nostre offerte.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.